Excite

Sexy prof di Monteroni condannata a 2 anni

E' stata condannata a due anni di reclusione l'insegnante di Monteroni, in provincia di Lecce, ripresa in un video finito su YouTube mentre alcuni alunni la palpeggiavano.

La donna è stata punita per aver commesso "atti sessuali con minori" ma non è stata interdetta dai pubblici uffici nè dovrà risarcire i sei studenti chiamati in causa dalle accuse.

Le foto della prof che si fa palpare da uno studente

La docente all'epoca dello scandalo sostenne che si era trattato di "una simulazione" e che comunque aveva informato il preside della scuola privata nella quale era accaduto il fatto.

"Quei ragazzi hanno simulato tutto", spiegò quando trapelò il video dello scandalo. "Non appena ho capito quello che stava succedendo, li ho scacciati e sono corsa dal preside per chiedergli di convocare i genitori. C'era una gran confusione attorno alla cattedra; non mi ero accorta che qualcuno stava riprendendo la scena con il videofonino: se l'avessi visto l'avrei sbattuto contro il muro quel delinquente e avrei fatto in diecimila pezzi il telefonino".

L'insegnante venne sospesa dal servizio e subito reintegrata dall'Ufficio scolastico regionale dopo che il Tar di Lecce aveva accolto il suo ricorso contro la sospensione.

La condanna è scattata dopo tre anni di indagini e una serie di consulenze e perizie, prima di arrivare al patteggiamento della pena e al riconoscimento di una colpa lieve.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016