Excite

Snoopy & Co. cambiano proprietari. La E.W. Scripps ha venduto i diritti

La società E.W. Scripps ha venduto per 175 milioni di dollari i diritti dei celebri fumetti Peanuts alla Iconix Brand Group e alla famiglia del creatore, Charles Shultz, morto nel 2000 a 77 anni. Così i famosi e amati personaggi dei Peanuts, Snoopy, Lucy e Charlie Brown, cambiano casa. La famiglia di Shultz riceverà il 20 per cento della proprietà, mentre l'80 per cento sarà controllato da Iconix. Secondo quanto fatto sapere dalla Scripps, la vendita sarà finalizzata entro la fine del secondo trimestre.

L'amministratore delegato di Iconix ha detto: 'Entrare in possesso di questi asset è come un sogno per noi'. La vendita è così stata commentata dal presidente della Scripps Rich Boehne: 'Mettiamo i nostri personaggi in buone mani'.

I Peanuts sono stati creati nel 1950 e in breve tempo sono entrati nella storia del fumetto. Le loro storie generano un fatturato di oltre 2 miliardi di dollari l'anno e 75 milioni in royalties. Attualmente gli amati personaggi dei Peanuts hanno oltre 1.200 accordi di licenza in circa 40 Paesi.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017