Excite

Sonia Topazio, dal porno a capoufficio stampa Ingv

  • Facebook.com

Bello scatto di carriera quello di Sonia Topazio ex pornostar e da dieci anni capoufficio stampa dell'Ingv, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Dal porno ai terremoti, un legame ci sarà. La vicenda è divenuta pubblica solo ora, all'indomani della nomina a direttore generale dei vulcanologi di un insegnante di educazione fisica raccomandato, si dice, dall'ex ministro Gelmini. I precari, circa 400 ricercatori, infatti si dicono esasperati dalle continue prevaricazione dei raccomandati.

Guarda le foto piccanti di Sonia Topazio

Ma come ci è finita un'attrice hard a responsabile della comunicazione di un organo così importante? Semplice, per raccomandazione politica. Ma di chi? Sonia Topazio non intende rilevare chi le abbia dato la spintarella e al contrario contattata da "Il fatto quotidiano", rilancia con forza delle accuse contro i precari dell'Istituto. "Vi dico il nome del politico che mi ha raccomandata se mi dite chi sono i precari che tentano di ancora di screditarmi tirando fuori il mio passato osé. La loro è solo invidia, ma non sono diversi, sono messi lì dai baroni universitari. La differenza è che io ho un grande passato e posso riciclarmi, loro fuori dall'istituto non contano un cazzo".

La stessa Topazio rivela che l'assunzione "è avvenuta per chiamata diretta perché all'epoca c'era il blocco delle assunzioni. Quando c'è una chiamata diretta, questa avviene sulla base di conoscenze. Posso dire che in questi dieci anni ho messo su un servizio di comunicazione efficiente".

Proprio per questo Orazio Licandro, cordinatore della segreteria nazionale del Pdci, ha chiesto spiegazioni tramite un'interrogazione parlamentare sulla donna potentina di 43 anni: "alla faccia dei 400 precari, siamo un paese ingiusto dove nani e ballerine la fanno da padrona", sottolinea il coordinatore. La bellezza della Topazio le ha consentito di uscire anche sulle copertine di Playboy e di essere protagonista di un cult del soft porno, "La dottoressa si spoglia". Da un decennio ha girato completamente pagina lasciandosi alle spalle qualche nudo sul set e il mondo del gossip: è la voce ufficiale del prestigioso Istituto di geofisica e vulcanologia.

Sonia Topazio non ci sta ed alle accuse replica di avere i requisiti per la carica che ricopre. E sul passato hard butta dell'acqua. "In tutto questo - dice l'ex attrice hard - ho fatto 4 o 5 film erotici. E non c'è starlet che non abbia posato per la copertina di Playboy, l’ho fatto anch’io, con Pamela Anderson. Naturalmente quando ti spogli le foto che vanno in giro sono le più scabrose». È stata una scelta? «Mi piaceva recitare e posare per servizi fotografici, venivo molto bene in fotografia e a fotografarmi sono state delle grandi firme del calibro di Pino Settanni. Sono dei nudi, ma nudi d'arte".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017