Excite

"Sono talmente precario che...vado di moda": al teatro Duse di Roma in scena crisi e disoccupazione con un velo di ironia

  • ufficio stampa

E' in scena, sino al 27 aprile al Teatro Duse di Roma, lo spettacolo “Sono talmente precario….. che vado di moda”, una commedia dal retrogusto amaro.

Protagonista della piece è Sandro Torella: interprete e regista (lavoro scritto da Betta Cianchini) che porta in scena una condizione sociale ormai diventata uno status quo: la precarietà lavorativa con tutte le sue conseguenze e gli effetti collaterali.

Con una vena ironica e a tratti tristemente realistica, lo spettacolo parla di crisi, disoccupazione, malessere generato da una situazione che investe circa 650mila giovani (e non solo) in tutta Italia, una realtà che come un virus si è esteso a macchia d'olio e non accenna a restringersi.

Sandro, un precario tra i precari, racconta la sua realtà in uno one man show e ce la spiega attraverso gli strumenti che tutti abbiamo a disposizione ed utilizziamo nel quotidiano come i social network. Quanto è vero di quello che puntualmente leggiamo e scopriamo nei post, nelle foto dell'altro? Dietro la faccia di un precario reale, si nasconde una vita esagerata e falsamente arrivata soprattutto dal punto di vista lavorativo?

“Sono talmente precario.....che vado di moda” è un'analisi perfetta della società di oggi in cui quasi tutti ci rispecchiamo, ma è anche un monito a collaborare in tempi di crisi e capire che un aiuto per l'altro può essere l'inizio di una soluzione.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017