Excite

Spiderman al funerale di un bambino per un motivo che fa venire i brividi

  • twitter @WFMY

È una storia drammatica quella che ha coinvolto Joshua Garcia, un bambino di soli 5 anni di Forth Worth, Texas. Il piccolo adorava Spiderman e la mamma gli permetteva di indossare spesso il suo costume. Anche il giorno della sua scomparsa aveva una maglietta con l’immagine del suo eroe.

La madre aveva allertato le forze dell’ordine non appena si era accorta che il bambino si era allontanato ma mai avrebbe immaginato che, intanto, Joshua era annegato nella piscina del cortile di famiglia.

Il primo ad arrivare sul posto era stato l’agente Damon Cole: ha tirato il bimbo fuori dall’acqua e ha provato a rianimarlo ma, ormai, era troppo tardi: Joshua era rimasto troppo tempo sott’acqua. Inutile raccontare la frustrazione del poliziotto rimasto impotente dinanzi al piccolo cadavere: “Da allora - ha dichiarato lui - non c’è stato un solo minuto che io non abbia pensato a Joshua e alla sua famiglia. Avrei dato la mia vita per lui e farò di tutto per onorare la sua memoria”.

http://magazine.excite.it/il-ken-umano-rischia-la-vita-dopo-42-interventi-N165870.html

Cole, infatti, è andato a fare visita ai genitori e, per il giorno del funerale, ha deciso di rendere omaggio al bambino nella speranza di regalargli, lassù, un sorriso. L’agente, infatti, si è presentato al funerale vestito da Spiderman: voleva che Joshua avesse accanto il suo supereroe per l’ultimo saluto a questo mondo. Anche il bimbo è stato sepolto con il costume dell’Uomo Ragno.

Nonostante la sorpresa di molti, nel giorno della cerimonia, il gesto di Cole ha commosso parenti e amici. L’agente, in realtà, si era già mascherato in altre occasioni, sempre con il nobile obiettivo di regalare un sorriso ai bambini quando aveva visitato i piccoli ammalati di cancro ricoverati all’ospedale nei panni dei loro supereroi preferiti.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017