Excite

Sposa annega mentre posa per foto di nozze

  • YouTube

In USA, Canada e Regno Unito è la moda del momento, ma il 'trash the dress', ovvero la nuova usanza di distruggere simbolicamente (e non solo) l'abito con il quale si è convolate a nozze dopo il matrimonio, a Montreal è costato la vita a una novella sposa.

La drammatica testimonianza del fotografo, Louis Pagakis

Per realizzare il proprio 'trash the dress', Maria Pantazopoulos, agente immobiliare di 30 anni, aveva deciso di farsi fotografare utilizzando come location il fiume Ouareau, vicino alle Cascate Dorwin, a nord della città. L'idea era di farsi immortalare mentre, vestita e truccata come il giorno delle nozze, si immergeva nel corso d'acqua e così, arruolato il fotografo professionista Louis Pagakis, verso le due del pomeriggio di venerdì si è recata sul posto.

Qui si è fatta ritrarre in diverse pose, fino a che ha deciso di farsi fotografare mentre si immergeva nel fiume. Una decisione che si è rivelata fatale per Maria, perché l'abito si è inzuppato rapidamente ed è diventato pesantissimo, trascinandola a fondo, nonostante i disperati tentativi di Pagakis di trasportarla a riva. Il corpo è stato poi ritrovato quattro ore più tardi.

"A un certo punto ha detto (a Louis): voglio che mi scatti delle foto mentre galleggio là, nell'acqua" ha raccontato al Toronto Sun Anouk Benzacar, amica della vittima e moglie del fotografo, ma non appena si è immersa nel fiume, si è resa conto che l'abito l'avrebbe fatta annegare e così ha iniziato a chiedere aiuto. "Urlava e si aggrappava con le unghie e cercava di restare a galla. Louis ha tentato di portarla a riva, nuotando con lei, ma lo trascinava a fondo. Era troppo pesante. E lui non ce l'ha fatta" ha ancora detto Benzacar, che non si trovava sul posto, ma ha avuto dal marito l'incarico di parlare a suo nome al giornale.

Il capo della polizia, Jean-Michel Masse, ha riferito che il vestito di Maria "era pesante come un'incudine", riferendo di circa 100 libbre, quasi 40 Kg, e che insieme alla corrente molto forte (ragione per cui, in quel tratto di fiume, è vietato fare il bagno) non ha lasciato scampo alla giovane neosposa, nonostante "fosse piccola di costituzione, ma molto forte fisicamente e mentalmente", come ha detto ai media un'amica di famiglia, Leeza Pouhoulidis.

Maria Pantazopoulos si era sposata lo scorso 9 giugno con Billy e i due avevano da poco comprato una casa a Laval, poco a nord di Montreal: "suo marito e sua mamma sono distrutti".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017