Excite

Pakistan, sposo ucciso dagli spari per i festeggiamenti

Ieri i festeggiamenti di un matrimonio a Rawalpindi in Pakistan sono terminati in tragedia. Uno degli invitati, sotto l'effetto dell'alcol, ha deciso di celebrare il banchetto di nozze sparando in aria una serie di colpi d'arma da fuoco. Uno dei colpi sparati, però, ha raggiunto e ucciso il giovane sposo. La notizia è stata resa nota da Samaa Tv.

A quanto pare i testimoni hanno raccontato che a un certo punto, durante il banchetto nuziale, un invitato, in stato di alterazione, ha cominciato a sparare 'in aria'. Uno dei proiettili ha, però, colpito alla testa lo sposo di 24 anni. Non appena l'invitato si è reso conto di quello che aveva fatto ha cercato di fuggire. I parenti della vittima, però, lo hanno catturato e consegnato alla polizia.

Rawalpindi è una città della provincia del Punjab, dista 15 km da Islamabad e 250 km da Lahore. Si tratta di un importante centro commerciale, in particolar modo per quanto riguarda i prodotti agricoli e zootecnici. Di riguardo anche le lavorazioni industriali del cotone, della seta e le attività tessili in genere. La città è collegata da un gasdotto ai giacimenti di Dhulian. A Rawalpindi, inoltre, si trovano numerosi musei e uno dei principali politecnici del Paese.

Foto: wikimedia.org

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017