Excite

Spunta altro conto salato a Il Passetto

La notizia del conto altissimo fatto pagare dal ristorante Il Passetto ad una coppia di turisti giapponesi, ha inorridito molti, sia i cittadini italiani che stranieri.

Leggi la news sul conto da 695 euro e guarda le immagini dello scontrino

Innanzitutto, per l'ingente spesa a carico dei due malcapitati, ma anche per le condizioni igienico sanitarie del locale, per la cattiva conservazione dei cibi e chissà quant'altro,tant'è che il sindaco Alemanno ne ha richiesto la revoca della licenza come esercizio pubblico.

Intanto, la notizia ha fatto il giro del mondo e se in Italia, i luoghi turistici hanno già la nomea di approfittarsi del "turista ingenuo", ora non ne dubiterà più nessuno.

Ma, come si suol dire, "tutti i nodi vengono al pettine" ed infatti arriva un'altra coppia, sempre di turisti giapponesi a denunciare un'altra volta il ristrante "Il Passetto". I due hanno ricevuto un conto di 352 euro, per 10 fette di prosciutto, due primi (uno con astice, l'altro con funghi), un pesce bianco diviso in due, funghi come contorno, vino e caffè.

La ricevuta riportava precisamente una spesa di 293 euro per il cibo e 59 euro di tasse. Questa volta non è stata usata come scusa la mancia, ma delle tasse inesistenti, ora però i ragazzi, hanno denunciato tutto alCommissariato di Polizia di Trevi.

Secondo il Commissariato, il ristorante aveva del pesce in esposizione nel frigo, con cui attirava i clienti, ma poi utilizzava altro surgelato per preparare i piatti. Inoltre, il vino che usavano era scadente e lo spacciavano per vino di qualità.

Ora che il vaso è stato scoperchiato scommettiamo che verranno fuori altre storie di questo genere, altre testimonianze che, comunque, danneggeranno l'immagine del turismo in Italia.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016