Excite

Stieg Larsson, svelata la trama del quarto volume di 'Millennium'

Si parla del quarto volume della saga 'Millenium'. Stieg Larsson, scrittore svedese e autore della saga, è morto nel 2004. Fino a quel momento nessuno dei suoi libri era stato mai pubblicato. Solo dopo la sua scomparsa i suoi libri sono finiti tra le mani del grande pubblico facendo di lui uno degli autori più popolari del mondo. I primi tre volumi di 'Millennium' sono diventati best-seller internazionali.

Ora è stata svelata la trama del quarto volume, che dovrebbe intitolarsi 'La vendetta divina'. Sembra che Larsson, al momento della morte, ne aveva scritto 200 pagine. Da quanto si sapeva, infatti, un quarto libro era stato lasciato incompleto dallo scrittore. A parlarne è ora la compagna e collaboratrice di Larsson, Eva Gabrielsson, e lo fa nel libro di memorie 'Millennium, Stieg ed io' che sta per uscire in Svezia e in Francia.

Secondo quanto riportato dal londinese Sunday Times, che ha ottenuto una copia in anticipo, il quarto volume di 'Millennium' è centrato sulla caccia data da Lisbeth Salander, l'eroina tatuata della saga, a tutti coloro che le hanno fatto del male. Nel suo libro di memorie la Gabrielsson ha svelato: 'Poco per volta, Lisbeth si libera dai fantasmi e dai nemici che la tormentano. Ogni volta che riesce a vendicarsi di qualcuno che le ha fatto un torto fisicamente o psicologicamente, lei cancella un tatuaggio che, nella sua immaginazione, rappresentava quella persona'.

A quanto pare nella stesura dei tre volumi della saga lo scrittore svedese è stato aiutato dalla sua compagna, la quale nel libro di memorie ha scritto: 'Posso dire semplicemente che abbiamo spesso scritto insieme. Quei libri sono il frutto dell'esperienza di Stieg ma anche della mia'. La Gabrielsson, giornalista e autrice, ha affermato che lei terminerebbe senza problemi il quarto volume lasciato incompleto da Larsson, ma ci sono due problemi.

Il primo riguarda la battaglia legale sui diritti d'autore di Larsson; sembra che il padre e il fratello dello scrittore, pur non avendo avuto buoni rapporti con Larsson quando era in vita, non vogliono che la Gabrielsson venga nominata sua legittima custode letteraria. Il secondo problema è che le 200 pagine del quarto volume sono rimaste nel computer di Larsson, che è di proprietà del giornale da lui fondato, Expo, e i redattori ora dicono di non sapere dove il computer sia finito.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017