Excite

Strage di Secondigliano, la drammatica telefonata di Murolo alla Polizia: l'audio

L'audio della drammatica telefonata di Giulio Murolo alla Polizia dopo aver compiuto la strage di Secondigliano del 15 giugno scorso. Murolo telefona alle forze dell'ordine dopo aver ucciso cinque persone: il fratello, la cognata e tre persone. "Mi arrendo, ho fatto una stronzata. Ma se mi attaccate vi sparo contro", le sue parole.

Tabaccaia di Asti, preso l'omicida

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017