Excite

Stupro a Roma Termini: donna nuda sul cornicione sfugge all'aggressore, salvata prima di precipitare

  • Youtube

Salva grazie all’intervento dei pompieri e delle forze dell’ordine, la 43enne sudamericana che dopo un tentativo di stupro era uscita dalla finestra di un bed & breakfast di Roma in zona Termini completamente nuda, sporgendosi dal cornicione fino quasi a lanciarsi nel vuoto.

Studentessa violentata a Milano, individuati i responsabili: sono due cittadini rumeni

All’arrivo di soccorritori ed agenti su segnalazione di un clochard, lo stupratore è stato arrestato e la vittima degli abusi portata al sicuro, non senza rischi durante le concitate fasi del salvataggio per tutte le persone coinvolte, a partire dai vigili del fuoco.

Un poliziotto è infatti rimasto ferito nell’atto di stringere le manette ai polsi della donna per portare a termine in sicurezza l’operazione di soccorso, mentre un altro ha subito lesioni a causa di una frettolosa manovra a marcia indietro di un mezzo dei VVFF parcheggiato sotto il palazzo dove è accaduto l’episodio.

Tra i vigili del fuoco, risulta ferito l’uomo che aveva fornito aiuto alla cittadina peruviana in preda alla disperazione, sotto shock per lo stupro subito pochi minuti prima nella camera affittata da un quarantaquattrenne rumeno e fermata dal motore di un condizionatore prima della possibile caduta in strada.

(Stupro in pieno giorno a Roma, in manette gli assalitori: blitz della polizia dopo allarme)

Dalle ricostruzioni fornite già ieri sera dalla stessa vittima, pare che la “preda” fosse stata portata con l’inganno nei locali del bed and breakfast al termine di una serata trascorsa in comitiva, per poi rimanere sola nelle mani dell’assalitore.

Le visite mediche effettuate in serata hanno confermato la tesi della violenza sessuale ai danni della donna di origini peruviane, indotta alla rovinosa fuga dal feroce stupro in corso dopo un primo tentativo di autodifesa (con graffi e spintoni al malintenzionato) all’interno della stanza in affitto.

Colto sul fatto grazie al tempestivo allarme di un senzatetto, il rumeno di 44 anni intercettato nell’androne del palazzo dalla polizia nonostante la fuga è stato tratto in arresto e portato nei locali della Polfer della stazione Termini di Roma.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017