Excite

Superbowl, a sorpresa vincono i New York Giants

Grande festa a New York per l'incredibile risultato ottenuto dagli Giants al Super Bowl di Phoenix, finalissima del campionato di football americano. Batutti i favoriti dei New England Patriots.

> Guarda le fotografie più belle del Super Bowl

Avevano ottenuto 18 vittorie in altrettante gare i New England Patriots. Tutto faceva pensare ad un successo facile anche nella partita più importante. E invece Manning ha trascinato il team della Grande Mela alla vittoria per 17-14, con un punteggio ribaltato dopo che i Patriots si erano portati sul 14-10.

Il quarterback Eli Manning è stato eletto miglior giocatore del match, succedendo al fratello Peyton che ha vinto il Super Bowl l'anno scorso con gli Indianapolis Colts. E' di Manning il lancio per il touchdown decisivo ad opera di Plaxico Burress.

Un evento, quello della finalissima del campionato NFL, che ferma tutta l'America. Centomila persone erano sugli spalti del Phoenix Stadium a Glendale, in Arizona, oltre 90 milioni hanno assistito alla partita in tv (nell'intervallo vengono trasmesse nuove pubblicità, un momento anch'esso cult). Tra di loro anche Barack Obama e Hillary Clinton: il primo ha visto il match a Chicago con la sua famiglia, la seconda dal Minnesota dove era in campagna elettorale.

Jordin Sparks canta l'inno americano al Superbowl

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016