Excite

Svizzera: donna incinta muore facendo base-jumping

  • Infophoto

Per lei sarebbe stato l'ultimo lancio, l'ultima competizione sportiva prima di ritirarsi perchè in dolce attesa da quattro mesi, ma la svedese Wioletta Roslan è morta proprio praticando lo sport estremo che amava, perchè per una tragica fatalità il paracadute non si è aperto.

Base-jumping estremo: guarda il video

La Roslan era una grande cultrice del base-jumping, la disciplina che prevede lanci nel vuoto da determinate altezze che possono essere quelle di palazzi, ponti o alture che si prestino a saltare col paracadute, ma aveva deciso di ritirarsi dalle gare sportive per godersi la gravidanza senza correre rischi.

Prima però aveva voluto provare l'ultimo brivido, lanciandosi da via Ferrata vicino Stechelberg, in Svizzera, dall'atezza di oltre 300 metri: ma l'ennesima avventura si è trasformata subito in tragedia quando la Rosler si è accorta che il suo paracadute non si sarebbe aperto e che si sarebbe inevitabilmente schiantata al suolo.

Insieme a lei, ad assistere alla tragica morte della compagna, c'era il papà del suo bambino Aleksander Domalewski, anche lui base-jumper professionista, che si era lanciato insieme alla donna come di consueto. Più che uno sport, una vera passione che li univa, come ha raccontato la madre della saltatrice, Halina Zaniewska-Pettersson, che ha spiegato come la Roslan trascorresse ogni momento libero a scaleare montagne e lanciarsi con il paracadute.

"Quando mi ha annunciato di voler fare un ultimo salto prima di andare in pensione perché aveva scoperto di essere incinta di quattro mesi - ha raccontato la madre della vittima - l’ho supplicata di rinunciare, ma nessuno sarebbe riuscito a farla desistere e del resto era grande abbastanza per decidere da sola sulle cose. Ora non mi restano che i ricordi, ma almeno posso dire che mia figlia ha vissuto la sua vita in pieno: ha girato il mondo per fare lo sport che amava e non avrebbe mai potuto vivere senza il base-jumping".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017