Excite

Targhe alterne Roma 10-11 dicembre 2013: ecco chi potrà circolare nella fascia verde

  • Getty Images

L’amministrazione comunale di Roma corre ai ripari per arginare l’innalzamento delle emissioni inquinanti, già registrate dall’Arpa Lazio negli ultimi giorni ben al di sopra dei limiti consentiti. I livelli di PM10 e biossido di azoto raggiunti nella scorsa settimana dai tecnici incaricati dall’ente cittadino ha infatti imposto provvedimenti d’urgenza al sindaco Marino, pronto a far scattare da subito la misura della circolazione veicolare a targhe alterne.

Blocco del traffico nella fascia verde a Roma

Martedì 10 dicembre sarà il turno delle automobili con targa a numero dispari, mentre 24 ore dopo si dovranno fermare le automobili con targa pari. Diverso il discorso, sempre per la cosiddetta “fascia verde”, per le vetture ritenute più a rischio per l’inquinamento atmosferico, cioè a benzina di categoria euro zero ed euro 1, a gasolio da euro zero a euro 2, microcar diesel euro zero e euro uno (idem per ciclomotori e motoveicoli a due, tre e quattro ruote), che saranno obbligate a restare ferme per tutto l’arco della giornata di oggi, dalle 7.30 alle 20.30 in ossequio alle disposizioni dettate dalla giunta capitolina.

Tutti gli altri mezzi, sia martedì 10 che mercoledì 11 dicembre, dovranno rispettare le regole e gli orari della circolazione a targhe alterne, ovvero 7.30 - 12.30 e 16.30 – 20.30, come confermato dalle comunicazioni ufficiali dell’assessorato all’Ambiente di Roma. Severe sanzioni saranno comminate, in base alle normative vigenti, ai trasgressori della disciplina del traffico stabilita dal Comune per le giornate in questione.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017