Excite

Pistola taser in Italia, primo si in Commissione

  • Twitter

di Simone Rausi

La pistola elettrica Taser potrà essere usata in via sperimentale dalla Polizia italiana. La novità arriva da un emendamento al decreto Stadi approvato dalle commissioni congiunte Giustizia e Affari Costituzionali della Camera. La pistola elettrica Taser dovrà essere usata “secondo principi di precauzione e previa intesa con il Ministro della salute e con le necessarie cautele per la salute e l'incolumità pubblica”.

Polizia attacca tifoso con il Taser, guarda il video

Il Taser è un’arma non letale che produce una scarica elettrica tanto potente da rendere la persona colpita inoffensiva per diversi secondi, sufficienti alla polizia per arrestarla. Si tratta di un’arma di dissuasione che potrebbe portare con sé il duplice vantaggio di ridurre i rischi per la vita degli agenti e ridimensionare il numero delle vittime nelle operazioni di pubblica sicurezza spesso altamente pericolose per l’incolumità di criminali e agenti. Il Taser è giù usato negli Usa, nel Regno Unito e nelle vicine Svizzera e Francia.

L’emendamento che dà il via libera alla sperimentazione si colloca all’interno del Decreto Stadi ed è strettamente correlato ai drammatici fatti della finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina quando, a causa degli scontri tra romanisti e napoletani, perse la vita Ciro Esposito. Si tratterebbe di un ulteriore tentativo di contrasto alla violenza tra curve e tribune. Secondo il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Graziano Delrio favorirebbe "il ritorno delle famiglie allo stadio”. Ma in parlamento non mancano i pareri discordi…

Il Movimento 5 Stelle non sembra affatto convinto e si interroga se l’esigenza sia stata tanto necessaria da essere inserita all’interno di un decreto legge. Secondo i deputati pentastellati questa sarebbe la priorità del governo: “pistole elettriche invece dello sblocco degli stipendi e la tutela della salute della polizia”. Il movimento 5 Stelle ha infine bollato i taser come “pistole giocattolo”. Decisamente più duri e contrari i deputati di Sel. Adesso, dopo il primo si in Commissione, si va in aula.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017