Excite

Tasmania: stop al fumo per la nuova generazione

La Tasmania, isola-stato dell'Australia, a sud-est del continente, ha presentato alla Camera Alta della capitale Hobart un disegno di legge per vietare la vendita di sigari e sigarette ai giovani nati a partire dal primo gennaio del 2000. L'idea all'origine del progetto è quella di portare all'estinzione il tabagismo nella nuova generazione, offrendo un modello di vita diverso. Secondo i promotori, a favore del successo dell'iniziativa giocano i fattori tempo e isolamento, anche se Jann Smith, del Consiglio su alcol, tabacco e droga nazionale, ammette che il proibizionismo - come sempre - porterà a un mercato illegale e ad altre "conseguenze alle quali non abbiamo ancora pensato". L'idea, comunque, sta riscuotendo successo, come dimostrano le informazioni richieste da Singapore e dalla Finlandia in merito ai dettagli del disegno di legge (leggi la notizia). Nel video, l'epidemiologo Carlo La Vecchia descrive a SuperQuark danni e conseguenze del fumo.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017