Excite

Teramo, bimba di 2 scomparsa mentre giocava: trovata in un bosco

  • Getty Images
Tutto bene quel che finisce bene. Una bambina di 2 anni e mezzo, di nome Katia, era scomparsa a Cusciano di Montorio al Vomano, in provincia di Teramo. L'allarme era scattato nella serata di venerdì 28 agosto, quando la famiglia ha raccontato che dalle 18.30 non trova più la figlia che stava giocando nei pressi dell'abitazione. Dopo un'ora sono stati avvisati i carabinieri, che hanno fatto scattare ricerche a tappeto. Nella tarda mattinata di sabato 29 agosto, la piccola è stata ritrovata in un bosco: stava dormendo coperta da alcuni arbusti.

Le intercettazioni shock su Denise Pipitone

Per il ritrovamento è stato decisivo un cane del Cai (Club Alpino italiano). Le ricerche si erano subito concentrate in tutte le zone poste nelle vicinanze del luogo della scomparsa, quindi anche i boschi circostanti. C'è stato un impiego massiccio di forze dell'ordine, coadiuvati da volontari e dal volo di un elicottero che ha sorvolato l'area per coordinare le operazioni. Era stato predisposto anche l'arrivo di militari dell'esercito. Il pm, Davide Rosati, ha anche chiesto la perquisizione di tutte le abitazioni della frazione di 175 abitanti. Ma il risultato era stato nullo.

La bambina di due anni e mezzo stava giocando con altri bimbi, quando è scomparsa dalla vista della madre che ha iniziato le prime ricerche con l'aiuto dei vicini di casa, sperando di ritrovare subito la figlia. Ma quando ha constatato che la situazione era più seria, ha telefonato ai carabinieri. Ma grazie al fiuto di un cane, la vicenda si è risolta al meglio.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017