Excite

Terremoto Nepal, nuova scossa di magnitudo 7.4: crollati edifici, riparte la conta delle vittime

  • Twitter
Nemmeno il tempo di aggiornare il bilancio del terremoto del 25 aprile, che un'altra forte scossa ha colpito il Nepal. Il sisma, di magnitudo 7.4, ha avuto l'epicentro nei pressi dell'Everest, al confine con la Cina, a 22 km dalla città di Zham e a 83 km dalla capitale nepalese Kathmandu, in cui sono stati segnalati nuovi crolli. Dunque, il numero di oltre 8mila morti è destinato ad aggravarsi ulteriormente. La terra ha tremato anche in India e in Cina, dove però non ci sono notizie di particolari emergenze, oltre alla paura della popolazione.

Vedi il video con le immagini provenienti da Kathamndu

Gli aggiornamenti dai media locali arrivano minuto per minuto e tratteggiano uno scenario drammatico: almeno 4 persone hanno perso la vita a Chautara in seguito al crollo di un edificio e altre 2, per lo stesso motivo, nella città di Bihar. La situazione è comunque in continua evoluzione e un quadro più chiaro sarà delineato nelle prossime ore, visto che la macchina dei soccorsi si è appena rimessa in moto. La sensazione è che anche in questo caso ci saranno centinaia di morti.

Il terremoto in Nepal del 25 aprile

Nella capitale Kathmandu migliaia di persone si sono riversate in strada in preda al panico, memori della recente tragedia. Le autorità hanno riferito che ci sono state altre strutture collassate, a causa dei danni subiti dal terremoto del 25 aprile. Ma anche in questo caso è difficile fornire un resoconto esaustivo a caldo. Gli esperti avevano comunque indicato possibili repliche anche molto violente in Nepal, dove è in corso un movimento di placche tettoniche.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017