Excite

Test animali sui cosmetici, manifestazione della Lav ad aprile

Fino al marzo del 2013, è possibile praticare i test dei cosmetici sugli animali. Per l'esattezza rimangono praticabili cinque prove su animali, fortemente invasive, ossia: tossicità per uso ripetuto, inclusi sensibilizzazione cutanea e cancerogenicità, tossicità riproduttiva, tossico cinetica.

Il problema non è solo che questi test sono ancora praticabili, ma che è ancora aperto il dibattito su un possibile slittamento del divieto totale. Per tale ragione la Lav (Lega antivivisezione) ha deciso di far sentire la propria voce e di scendere in piazza il prossimo aprile.

Secondo quanto riportato da una nota della Lav il 2013 potrebbe essere l'anno decisivo. 'Grazie a un battaglia di decenni, portata avanti dalla Lav e da numerose associazioni animaliste europee – si legge nella nota – dovrebbe scattare il divieto, a livello comunitario, di testare e commercializzare materie prime cosmetiche sperimentate su animali, stabilito dalla Direttiva CE 2003/15. Tale divieto, purtroppo, rischia di essere nuovamente posticipato'. La Commissione europea e il Parlamento europeo, infatti, stanno prendendo in considerazione un possibile slittamento.

Ecco dunque che il 2, 3, 9 e 10 aprile la Lav sarà presente in centinaia di piazze italiane. L'obiettivo è chiedere alle Istituzioni il rispetto della data del bando, marzo 2013, e ai consumatori di preferire sempre i prodotti cosmetici non testati su animali.

Foto: lav.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017