Excite

Test nucleare, aumenta la tensione

Il test nucleare effettuato dalla Corea del Nord, nonostante le ammonizioni e i disaccrodi espressi da numerosi Paesi, ha gettato la comunità internazionale in uno stato di crisi.

Il programma atomico di Pyongyang è già stato affrontato dall'Onu che ha stilato una serie di sanzioni.
Tuttavia i toni si fanno sempre più accesi specialmente dopo la creazione di un asse tra Usa e Giappone, che vorrebbero venissero adottate misure più convincenti.

Cha da parte degli Stati Uniti ci sia piena disponibilità a un intervento militare è facilmente intuibile ripercorrendo la recente politica estera della nazione.
Con gli Usa concorda il Giappone, attualmente presidente di turno del Consiglio di Sicurezza dell'Onu, che attraverso fonti diplomatiche ha fatto sapere di essere pronto a schierare il proprio esercito.

La Cina invece, smorza i toni definendo inimmaginabile un attacco militare contro la Corea del Nord ma sottolineando che l'esperimento nucleare nordocoreano modificherà in senso negativo le relazioni tra Pechino e Pyongyang.
Stessa posizione per la Corea del Sud che ha fermamente rifiutato una risoluzione dell'Onu che preveda l'uso della forza.

In questo clima di crescente tensione la Corea del Nord si dichiara pronta a lanciare missili con testate nucleari e fa diffondere la notizia da un funzionario che ha chiesto di non essere identificato.
Tale funzionario ha esortato gli Usa ad avviare dei colloqui diretti con Pyongyang per portare a termine la crisi il prima possibile, "prima di arrivare all'infausta situazione in cui la Corea del Nord lanci missili nucleari".

Nucleare si o no: cosa ne pensi?

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016