Excite

Thomas Beatie, l'uomo incinto non può divorziare

  • Getty Images

E' diventato famoso in tutto il mondo per essere il primo "mammo" della storia: Thomas Beatie è il transessuale che da donna ha deciso di diventare uomo e ha mantenuto i suoi organi riproduttivi femminili perchè la sua compagna era sterile. Per questo ha potuto portare avanti tre gravidanze da cui sono nati altrettanti figli: una storia che ha fatto il giro del mondo anche grazie alla partecipazione di Beatie a numerosi talk show e alla pubblicazione del libro "Labor of Love: The Story of One Man's Extraordinary Pregnancy". Oggi è tornato alla ribalta delle cronache mondiali perchè un giudice gli ha vietato il divorzio da sua moglie Nancy, che ha sposato nove anni fa dopo essere stato legalmente riconosciuto come uomo.

Uomo incinto divorzia: "Momento difficile"

Il giudice Douglas Gerlach ha respinto la sua richiesta di divorzio contestando la natura del matrimonio: alla base della decisione c'è il divieto che vige nello stato dell'Arizona di equiparare i matrimoni tra persone dello stesso sesso a quello tra eterosessuali. Secondo il giudice questa legge che vieta le unioni gay impedisce allo stesso tempo di riconoscere come valido il matrimonio di Thomas Beatie. Dunque non è possibile chiedere il divorzio se le nozze non sono regolari.

Il giudiche ha dichiarato la propria incompetenza ad approvare il divorzio perché ha ritenuto insufficienti le prove che il signor Beatie fosse effettivamente un uomo quando ha sposato Nancy alle Hawaii. Secondo i legali dell'uomo, invece, il matrimonio è valido ai sensi di legge poichè è stato contratto all'epoca in cui Beatie era già stato riconosciuto come uomo. Per questo presenteranno presto ricorso contro la decisione del giudice di respingere la richiesta di divorzio.

Intanto, si apre così l'ennesimo clavario legale affrontato da Beaty e dalla sua famiglia: "Immaginate cosa significhi questo per i miei figli. Col tempo si guarderanno indietro e vedranno che un giudice ha stabilito che non sono il loro papà. Mi dispiace, questo è quello che sono. Io sono il padre dei miei figli". In questa vicenda anche la moglie di Thomas Beatie si è schierata dalla sua parte: l'avvocato della donna fa sapere che probabilmente si unirà alla sua battaglia per ottenere il divorzio.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017