Excite

Time, Angela Merkel "Persona dell'Anno" 2015. Secondo in classifica il Califfo Al Baghdadi

  • Twitter @classcnbc

Aveva fatto scalpore, non solo negli Usa, la notizia del "Califfo" Al Baghdadi candidato ufficialmente dalla rivista Time al titolo di “Persona dell’Anno” al fianco di grandi leaders politici del calibro di Angela Merkel e Vladimir Putin: il verdetto finale messo d'accordo tutti (o quasi) premiando la Cancelliera col voto a maggioranza della redazione del magazine a stelle e strisce.

Al Baghdadi tra i candidati del magazine "Time" come "Uomo dell'Anno" per il 2015

Un premio, quello riservato al capo del governo della Germania, dal grande valore simbolico e “storico” dato che prima della Merkel lo stesso riconoscimento era andato ad una donna soltanto in tre casi, l’ultimo dei quali nel lontano 1986 a beneficio dell’allora presidentessa delle Filippine Corazon Aquino.

Nella speciale graduatoria del Time, al secondo posto si è comunque classificato il leader spirituale e politico del Califfato Islamico della Siria e dell’Iraq Abu Bakr Al Baghdadi, ritenuto dai giornalisti americani una sorta di “genio del male” in grado di condizionare pesantemente le sorti del mondo con le sue milizie fondamentaliste.

(La Cancelliera tedesca Merkel "Person of the Year" per la rivista americana "Time". Video)

Terzo, a dispetto dello scarso peso specifico nella politica statunitense compensato evidentemente dalla presenza scenica nel bene o nel male amplificata dai media, il magnate Donald Trump che continua a collezionare gaffe a tutto campo restando sulla cresta dell’onda in qualità di candidato “fuori dagli schemi” della destra alle prossime elezioni presidenziali.

Quarto posto per il presidente iraniano Hassan Rohani, ben visto da molti opinionisti occidentali per l’impegno a favore della distensione con gli Stati Uniti e l’abbassamento dei toni sullo spinoso tema del nucleare, mentre ancor più distanziato si segnala il Capo di Stato della Russia Vladimir Putin nonostante il crescente protagonismo nello scacchiere geopolitico mondiale.

Copertina e prima pagina con tutti gli onori del caso per la Cancelliera Angela Merkel, eletta Persona dell’Anno 2015 dal Time per meriti personali e politici legati in particolare alla promozione di “un’Europa aperta, senza confini” nonostante “crisi economica ed emergenza profughi.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019