Excite

Tolosa: morto Mohammed Merah, il killer della strage

  • Lemonde.fr

E' finita. Dopo quasi un giorno di assedio, lo stragista Mohammed Merah, il 24enne di origini algerine responsabile di aver ucciso tre soldati a Tolosa e Montauban e della strage di lunedì davanti alla scuola ebraica di Tolosa dove ha ucciso un rabbino, le sue due figlie e una bambina di otto anni, è stato ucciso inseguito ad un blitz della polizia. La notizia è stata confermata dall'Eliseo.

Guarda il video del blitz

Lo stragista si era barricato dentro il suo appartamento alle 3 della scorsa notte, accerchiato da circa 300 agenti delle forze speciali francesi, con cui è scoppiato un conflitto a fuoco nel quale sono rimasti feriti tre poliziotti. La sparatoria si era fermata dopo l'ordine espresso dal Presidente francese Nicolas Sarkozy di volere catturare l'uomo ancora vivo.

Nella lunga negoziazione tra il killer e le autorità, partita ieri notte, Mohammed Merah aveva dichiarato di non volersi consegnare alla polizia e di volere morire con le armi in mano. Le teste di cuoio francesi hanno fatto irruzione nell'appartamento di Merah aiutati da gas lacrimogeni e paralizzante. Diverse raffiche di mitragliatore sono state sentite.

Testimoni riferiscono di avere sentito almeno 300 spari. Pare anche che il killer abbia tentato di rifugiarsi nel bagno dell'appartamento, cercando ancora di resistere. Tra gli agenti delle forze speciali utilizzati nell'agguato tre sarebbero stati feriti ed uno sarebbe in condizioni gravi. Presenti all'irruzione nell'appartamento il ministro dell'Interno francese, Claude Gueant e il procuratore di Parigi, Francois Molins. Gueant ha riferito ai giornalisti che il killer dopo essere stato colpito dalla polizia si è buttato dalla finestra del suo appartamento.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017