Excite

Tragedia al Vittoriano, la madre accanto alla piccola

"La mia è una tragedia umana e familiare", queste le parole di Fabienne Verdeille madre 32enne della piccola Luna massacrata al Vittoriano dal padre Julien Monnet. La donna, manager di TeleFrance1, è arrivata a Roma dalla Turchia dove si trovava in vacanza con la sorella e ha subito chiesto il silenzio stampa sulla vicenda.

I carabinieri di San Pietro hanno sentito per tre ore Fabienne. La donna ha raccontato di sapere che Julien e la piccola Luna dovevano recarsi a un matrimonio di un amico. L'uomo, invece, ha preso la figlia ed è salito su un treno alla volta di Roma. Sabato poi Fabienne ha ricevuto una telefonata dei carabinieri con la quale è stata avvisata della tragedia. Dalle poche notizie trapelate si sà che Fabienne ha confermato i disturbi psichici di cui sembra soffrire Julien.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016