Excite

Trouble, addio alla cagnolina più ricca del mondo

  • Foto:
  • New York Daily News

E' morta Trouble, la cagnolina a cui la sua proprietaria ormai defunta, la miliardaria newyorkese Leona Helmsley, aveva lasciato 12 milioni di dollari, più l'usufrutto della lussuosa villa Helmsley Sandcastle a Sarasota, in Florida, nonché gli spostamenti in jet privato e Mercedes con autista. Il maltese femmina più ricco del mondo aveva 12 anni. A quanto pare la cagnolina è morta nel dicembre scorso, ma la notizia è stata confermata solo ora.

Quando nel 2007 Leona Helmsley è morta ha lasciato alla piccola Trouble ben 12 milioni di dollari. Una decisione che ha fatto scalpore e che non è stata accolta molto bene da alcuni suoi eredi. Così è dovuto intervenire un giudice che ha deciso di abbassare la somma a 2 milioni di dollari.

Dopo la morte della padrona, Trouble è stata accudita dal direttore generale dell'Hotel Helmsley Sandcastle di Sarasota. Secondo il New York Daily News, per la cagnolina ogni anno sono stati spesi 9200 dollari, di cui più di mille solo per il cibo. La piccola Trouble ha vissuto al meglio questi anni.

Una portavoce dell'Hotel Helmsley Sandcastle ha fatto sapere che i resti della cagnolina sono stati cremati. Non è stato possibile, infatti, soddisfare l'ultima volontà della signora Helmsley che aveva chiesto di seppellire la piccola Trouble nel mausoleo di 12mila metri quadrati di famiglia. Ma lì gli animali non sono ammessi. La portavoce dell'Hotel ha inoltre fatto sapere che i soldi rimanenti della sua eredità saranno devoluti alla M. Leona e Harry B. Helmsley Charitable Trust.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017