Excite

Turista italiano ucciso a pugni nel Bronx, il video shock

Una telecamera di sorveglianza ha ripreso la morte scioccante del turista di nazionalità italiana che è stato ucciso durante una rissa nel Bronx, il malfamato quartiere di New York. L'uomo si chiama Oliver D'Orio, di 37 anni, e si trovava nel Bronx per far visita alla sua fidanzata. Il video mostra chiaramente Oliver, a torso nudo e senza maglia, mentre si avvicina a un ragazzo che improvvisamente gli da un pungo. La scena continua fuori dalla visione della telecamera, chiaramente Oliver cade a terra e il ragazzo continua a picchiarlo, per poi raccogliere le sue cose ed andarsene.

Il fatto è avvenuto a mezzanotte passata di fronte al Guerrero Bodega tra la 184esima East e la Washington Avenue. D'Orio è stato subito trasportato al St. Barbabas Hospital dove i medici non hanno potuto fare altro che attestarne la morte. La polizia ha interrogato diverse persone, tra cui i vicini di casa della vittima, che hanno definito D'Orio come una persona rumorosa e molesta, probabilmente dedita all'alcolismo.

Un testimone della scena, Julio Minier, commesso del Guerrero Bodega, ha dichiarato alla polizia che D'Orio ha dato il via alla rissa perchè cercava scroccare una birra dal ragazzo che poi lo ha ucciso. Il commesso ha affermato che la vittima continuava insistentemente a chiedere al ragazzo di comprargli una birra e, quando è andato in strada per continuare la sua richiesta, il ragazzo ha reagito picchiandolo. Sembrerebbe che D'Orio sia morto una volta che ha sbattuto la testa sul pavimento.

D'Orio è un cittadino italiano ma residente in Svizzera, infatti l'uomo aveva acquistato un biglietto di ritorno a casa per un aereo che non ha mai potuto prendere. Attualmente la polizia è sulle tracce dell'uomo della registrazione, facilmente identificabile, che però non è ancora stato trovato. La vittima aveva postato sulla sua pagina Facebook una foto in cui era appoggiato a un pilastro della metropolitana di Fordham Road.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017