Excite

Tuttuki Bako, il nuovo tamagotchi

Si chiama Tuttuki Bako ed è il nuovo fiore all'occhiello della bandai, la stessa casa produttrice del Tamagotchi, il pulcino virtuale da accudire come un animale vero che verso la metà dei '90 appassionò milioni di ragazzini, ma portando con sè tante polemiche, con i Verdi che nel 1997 ne chiesero il ritiro dal mercato per "i danni psichici" che rischiava di comportare nei bambini che lo utilizzavano.

Il tamagotchi di nuova generazione funziona inserendo l'indice in una piccola scatola con uno schermo. I questo modo è possibile interagire direttamente con un omino virtuale al suo interno, accarezzarlo, punzecchiarlo o farlo addirittura arrabbiare.

"Si tratta del gadget ideale per distendere i nervi e abbattere lo stress sul posto di lavoro ", ha dichiarato Hajime Kondo della società giapponese alla presentazione del giocattolo. "Tuttuki Bako" costa circa 4000 Yen, l'equivalente di 34 Euro. " Non sarà disdegnato dagli adulti, che magari ci giocheranno di nascosto", ha commentato Kondo.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016