Excite

Twinkle, la bambina che sanguina senza tagli

Si chiama Twinkle Dwivedi, è indiana, e ad appena 13 anni è affetta da una rarissima patologia: la sua pelle sanguina spontanemente senza che questa venga sottoposta a tagli, escoriazioni o graffi.

Sembra assurdo ma è così, il sangue di Twinkle sgorga continuamente da alcune parti del suo corpo: dagli occhi, dal naso, dalla testa e dalle piante dei piedi. Non esistono cure per questa strana malattia.

Le foto di Twinkle Dwivedi

La famiglia della 13enne è disperata. La madre della ragazzina, Nandani Diwedi, dopo aver consultato numerosi dottori ha perfino tentato di rivolgersi alle autorità spirituali indiane, pensando che questa più che una malattia fosse una maledizione. "Non siamo persone superstiziose, ma siamo disperati. Abbiamo consultato Chiese, templi e ci siamo rivolti alle divinità indiane. Niente, non è servito a niente", ha detto la mamma della giovane.

I medici dell'"India Institute of Medical Sciences" di Delhi possono soltanto dire che il problema della piccola Twinkle risiede proprio nel suo sangue che coagulerebbe troppo lentamente. Drew Provan, epistemologo indiano, che ha visitato Twinkle sostiene che la giovane è affetta dalla malattia di von Willebrand, una disfunzione genetica caratterizzata da emorragie spontanee, che attualmente non ha cure.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016