Excite

Ubriaco, stacca corrente e uccide 70 mila galline

  • YouTube

Bere troppo può giocare brutti scherzi, ma nessuno avrebbe mai pensato che potesse causare la morte di 70 mila galline. Almeno fino a ora. Joshua D. Shelton, un giovane di 21 anni della contea di Wicomico, nel Maryland (USA), ci è infatti riuscito, anche se come tutti quelli che si prendono una brutta sbornia non si ricorda di averlo fatto, nè come.

Allevamenti intensivi: la nuova direttiva europea vieta le batterie

La storia risale a qualche giorno fa ed è stata raccontata da DelmarvaNow.com. Secondo quanto riporta il sito, la sera di venerdì scorso Joshua va a un concerto insieme ad alcuni amici, tra cui la figlia dell'allevatore, e qui abbonda con birre e drink, fino a che lo spettacolo finisce, la compagnia si separa e lui riaccompagna a casa la ragazza. Poi il buio. In tutti i sensi. Sabato mattina, infatti, viene ritrovato addormentato, con indosso solo una t-shirt e i boxer, davanti alla centralina elettrica dell'azienda, mentre nei capannoni ci sono 70 mila galline morte.

Che è successo? Secondo la ricostruzione dello sceriffo della contea, Tim Robinson, "probabilmente il giovane è entrato nella rimessa e ha cercato l'interruttore della luce", trovando invece quello che regola la temperatura e l'areazione dell'allevamento, oltre che la distribuzione di cibo e acqua, e spegnendolo. Un gesto che in un lasso di tempo di 15 minuti ha iniziato a provocare la morte degli animali, come ha spiegato il proprietario della fattoria, Mark Shockley, e che ha causato all'allevatore un danno di circa 20 mila dollari, ai quali devono essere aggiunte anche le spese per lo smaltimento delle carcasse.

"E' la prima volta che mi capita una cosa simile in 20 anni di carriera" ha commentato lo sceriffo Robinson e Bill Satterfield, direttore della Delmarva Poultry Industry Inc., gli ha fatto eco, dicendo non senza una certa dose di ironia: "Non ho mai sentito di un ubriaco che si introduce nottetempo in un allevamento di galline e le uccide tutte. E' una cosa assolutamente nuova ed è una sfortuna che sia capitata". Intanto, comunque, all'ancora poco lucido Joshua è stata notificata una denuncia per scasso di secondo grado, violazione di domicilio, danno alla proprietà e crudeltà sugli animali.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017