Excite

Roma, ucciso un uomo con due colpi d'arma da fuoco al volto

Agguato a Roma. All'alba un uomo è stato ucciso da colpi d'arma da fuoco, che lo hanno colpito al volto, in via Pietro Fumaroli. La vittima era da poco uscita dal circolo Slot Gioia. Sul posto sono subito intervenuti gli agenti del commissariato Prenestino, la Squadra mobile e la Polizia Scientifica che hanno rinvenuto i bossoli esplosi e transennato sette postazioni delle slot machine dove l'uomo stava giocando poco prima di essere ucciso.

A quanto pare, le modalità dell'omicidio sembrano quelle di un'esecuzione. La vittima si chiamava Angelo De Masi, aveva 44 anni, era disoccupato con precedenti penali. Sembra che intorno alle 5 del mattino, mentre giocava alla slot machine, l'uomo abbia ricevuto una telefonata sul cellulare in seguito alla quale è uscito dal circolo.

De Masi si è poi avvicinato alla sua auto, una Fiat Punto bianca. A quel punto è stato colpito a morte da due colpi di pistola. Sembra che il killer lo stesse aspettando dopo avergli teso un'imboscata.

Come si legge su Il Messaggero un residente di via Pietro Fumaroli ha detto: 'Ho sentito una decina di colpi, ho alzato le tapparelle ma fuori era buio, non si vedeva nulla. L'unica cosa di cui sono certo è che non ho sentito nessuna macchina sgommare'.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017