Excite

Ufo, nel '91 l'Alitalia incrociò un "oggetto non identificato"

Il Ministero della Difesa inglese ha reso pubblici ieri alcuni documenti segreti secondo i quali alle 19.58 del 21 aprile 1991 l'aereo di linea Alitalia AZ 284, in volo da Milano a Londra, avrebbe incrociato un "oggetto volante non identificato". Il fatto sarebbe accaduto sopra il Kent, durante la fase di atterraggio all'aeroporto di Heathrow. La notizia ha fatto presto il giro del mondo.

All'epoca l'aviazione britannica e militare avviarono subito un'indagine che venne però archiviata il 2 luglio dello stesso anno. Questo quanto scritto nel rapporto ufficiale: "Non siamo in grado di confermare l'identità dell'oggetto avvistato dall'equipaggio del volo Alitalia e in assenza di chiari elementi di prova che possano essere utilizzati per l'identificazione, è nostra intenzione considerare tale avvistamento come quello di qualsiasi altro 'oggetto volante non identificato'. Pertanto, non ci saranno ulteriori indagini".

Ma che cosa accadde esattamente? Il pilota Achille Zaghetti fu costretto ad eseguire una manovra improvvisa per evitare la collisione con un oggetto simile a un missile, lungo 3 metri, di colore marrone e viaggiante alla velocità di circa 120 miglia orarie, sparito poi nel nulla. Il Ministero della Difesa scartò l'ipotesi che si potesse trattare effettivamente di un missile, così come di un palloncino meteo o di un razzo spaziale, e dovette ammettere che l'oggetto in questione poteva essere un vero e proprio Ufo.

Questa la testimonianza di Zaghetti: "Ho visto per circa 3 o 4 secondi un oggetto volante molto simile ad un missile e di colore marrone chiaro e ho subito urlato 'Attenzione! Attenzione' al mio co-pilota, che aveva visto la stessa cosa. Non appena abbiamo incrociato l'oggetto, ho chiesto a quelli della torre di controllo se avessero notato qualcosa sui loro schermi e l'operatore rispose che vedeva un obiettivo sconosciuto a 10 miglia nautiche dietro di noi".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016