Excite

UK, vive per dieci anni con due cuori

E' guarita ora la 16enne inglese Hannah Clark che a due anni e mezzo ha subito un trapianto perché il suo cuore, affetto da una grave cardiomiopatia, ha avuto bisogno dell'aiuto di un altro cuore, quello di un donatore.

La sua è una storia incredibile non solo perché per oltre 10 anni ha portato nel suo torace due cuori, ma anche perché è riuscita a superare un tumore insorto a causa della riduzione del sistema immunitario provocata dall'assunzione delle 17 medicine necessarie per evitare il rigetto del nuovo organo.

Alla rivista The Lancet il pioniere di questa particolare tecnica che ha operato Hannah, Magdi Yacoub, ha detto di essere "sorpreso e deliziato". E alla Bbc il chirurgo ha spiegato: "Non ci aspettavamo che recuperasse così, ma quando ha iniziato a farlo siamo stati assolutamente felici. Un cuore che non si contraeva ora funziona normalmente. Questo mostra le possibilità di recupero del muscolo cardiaco".

La giovane è stata operata nel 1995 dai chirurghi Magdi Yacoub e Victor Tsang. Grazie al cuore del donatore, che si è occupato di pompare il sangue nell'organismo della ragazza, il muscolo cardiaco di Hannah ha potuto occuparsi del resto. I farmaci immunosoppressori, assunti da Hannah per evitare il rigetto del nuovo organo, hanno però determinato, dieci anni dopo l'intervento, l'insorgere di un tumore. La ragazza ha così cominciato la chemioterapia e le sono stati ridotti gli immunosoppressori. Queste cure però hanno portato al rigetto del secondo cuore. A questo punto i medici del Great Ormond Street Hospital di Londra si sono trovati costretti ad asportare l'organo. La piacevole sorpresa è stata notare che il cuore di Hannah si era ripreso pienamente.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016