Excite

Umberto I, il policlinico degli orrori

Negligenza, sporcizia, maleducazione e totale mancanza di rispetto per i pazienti.
Se non credevate a tutto quello che avete letto in questi mesi sulla malasanità italiana, vi invitiamo a guardare (e leggere) l'inchiesta di Fabrizio Gatti (già autore di reportage sugli immigrati a Lampedusa e sugli schiavi in provincia di Foggia) sul degrado in cui versa il Policlinico Umberto I di Roma, l'ospedale piu' grande d'Italia e uno dei piu' importanti d'Europa.

Il giornalista dell'Espresso si è travestito da addetto alle pulizie e, munito di telecamera e macchina digitale, senza che nessuno s'accorgesse di nulla né gli domandasse alcunché, ha realizzato un reportage sul pessimo stato in cui versa l'ospedale.
Fra mozziconi di sigaretta ad un tiro di schioppo dalla Terapia intensiva pediatrica, escrementi rappresi sul terreno, reparti a rischio radioattivo con le porte aperte sulla strada e barelle abbandonate fra colonne di rifiuti alte mezzo metro in mezzo ai reparti, Gatti ha poi analizzato il tutto chiedendosi se debba essere questo il luogo migliore per formare i giovani medici di domani.
L'articolo di 5 pagine e gli 11 filmati sono disponibili sul sito dell'Espresso.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016