Excite

Svizzera, uomo stupra 114 bambini

E' un assistente sociale, ha sempre lavorato con bambini disabili e li ha sempre abusati. Sarebbero 114 le innocenti vittime, tra loro anche un bambino di appena un anno. Lo ha confessato lui stesso agli inquirenti svizzeri. L'uomo, 54 anni di Berna, ha ammesso di aver commesso atti di carattere sessuale con 114 bambini, uno dei quali di un anno, e persone disabili negli ultimi 29 anni in diversi istituti in Svizzera e in Germania.

A quanto pare la maggior parte delle vittime, soprattutto di sesso maschile, era costituita da disabili mentali o fisici. Su altre otto persone vi è stato un tentativo di abuso. Dopo la confessione shock l'uomo, residente nell'Oberland bernese, è stato arrestato.

La polizia ha documentato 29 anni di abusi durante i quali le vittime dell'uomo hanno subito palpeggiamenti, atti sessuali orali o anali. L'indagine, condotta dalla Polizia di Argovia, è partita nel marzo del 2010 quando due ospiti maschi di un istituto per disabili avevano raccontato ai genitori di aver avuto contatti sessuali con un operatore sociale. Dopo un mese dall'avvio delle indagini l'uomo è stato arrestato, ma dei 114 abusi confessati, circa un terzo sono caduti in prescrizione.

L'uomo, che ha ammesso 'ho abusato di tanti bambini, è vero sono un pedofilo, si sarebbe mostrato cooperativo nel corso degli interrogatori. L'uomo dovrà ora rispondere di abusi sessuali e atti di carattere sessuali con persone prive di discernimento.

Foto: leggo.it

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017