Excite

Un uomo ucciso a bastonate per una sigaretta

Il 18 agosto scorso Lance Wolf, un ebreo americano di 60 anni, si era rifiutato di dare una sigaretta a due giovani ragazzi, di 13 e 15 anni. L'uomo si trovava a Gerusalemme ed è qui che è avvenuto l'omicidio, infatti, i due adolescenti, in un attacco d'ira, hanno picchiato l'uomo con un bastone di ferro. Lance è morto dopo 12 giorni di agonia e i ragazzini fermati con l'accusa di omicidio colposo.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017