Excite

Usa, allarme tossicità per il giocattolo "Zhu Zhu"

Negli Stati Uniti tutti i bambini vogliono "Zhu Zhu". Si tratta di un criceto giocattolo ideato e disegnato negli Usa, ma prodotto in Cina. L'associazione dei consumatori "Good guide" lancia però l'allarme: "E' tossico".

Secondo la "Good guide" il piccolo "Zhu Zhu" conterrebbe il 50 per cento in più del consentito di antimonio, un elemento tossico che può causare il cancro. Come sottolineato da Il Corriere della Sera, il giocattolo va letteralmente a ruba tanto nei negozi quanto su internet e ha dato vita a un fiorente mercato nero.

Il criceto giocattolo è una "creatura" di Russell Hornsby e delle figlie Ashley e Natalie. Secondo le previsioni dalla vendita di "Zhu Zhu" Hornsby e le figlie incasseranno 70 milioni di dollari. Si può immaginare, dunque, che l'allarme lanciato dall'associazione dei consumatori abbia subito provacato la reazione di Hornsby secondo il quale l'antimonio presente nella sua "creatura" non è assolutamente eccessiva. Che sia tossico o meno a quanto pare sembra importar poco, poiché i bambini americani sperano di trovare un piccolo "Zhu Zhu" sotto l'albero.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016