Excite

USA: donna va in soffitta e trova l'ex di 12 anni prima

  • YouTube

"Un Poltergeist? Figuriamoci". Eppure Tracy, infermiera mamma di 5 figli di età compresa tra i 3 i 20 anni, quando sabato scorso è tornata a casa a Rock Hill, nel South Carolina (USA), dopo avere trascorso la giornata all'aria aperta con la sua numerosa famiglia non si sentiva a suo agio. Quei rumori nel sottotetto e l'intonaco che cadeva dal soffitto non la lasciavano tranquilla e così ha mandato i due ragazzi più grandi a dare un'occhiata, senza che però trovassero nulla.

Tracy racconta la sua storia: la video-intervista

Immaginazione o, più probabilmente, un animale selvatico che, forse, era riuscito a riguadagnare la libertà proprio prima che i suoi figli andassero in perlustrazione. Quando però, intorno alle 2.30 di notte, ha sentito chiaramente rumore di unghie che grattavano il pavimento sul soffitto sopra la sua testa, la donna si è spaventata e ha chiamato un nipote, chiedendogli di andare a controllare.

Il giovane, arrivato in poco tempo, è subito salito in soffitta con una torcia e qui, dopo essersi fatto strada tra tubature, scatoloni, album di fotografie e vecchie cose, è rimasto non poco sorpreso quando si è trovato davanti un uomo che dormiva nel vano dell'impianto del riscaldamento. Ma il suo stupore è cresciuto ancora di più quando è saltato fuori che l''ospite' era un vecchio fidanzato di Tracy, una storia di 12 anni prima.

L'ex, di cui non si conoscono le generalità, aveva avuto con l'infermiera una relazione di un anno, ma poi i due si erano lasciati a causa dei suoi problemi con la droga e di una rapina che lo aveva portato in prigione. L'uomo ha continuato a scrivere a Tracy lettere dal carcere, promettendole che sarebbe cambiato, ma lei ha scelto di non vederlo più: "Questo è quanto. Non mi sono mai guardata indietro". Tuttavia, un anno fa i due si sono rincontrati e lui ha aiutato la mamma single a cambiare gli infissi di casa dopo che erano stati danneggiati da un incendio. Solo che Tracy non immaginava che sarebbe tornato e che, soprattutto, avrebbe preso possesso 'abusivamente' della sua soffitta.

Ad aggravare la situazione, il fatto che quando il nipote l'ha sorpreso ha notato che l'uomo spiava Tracy da una presa d'aria. Una cosa che ha fatto dire all'infermiera: "Voglio che sia incriminato per questo. Potrebbe farlo con un'altra donna, che potrebbe non avere la mia stessa fortuna". Il problema è che dopo essere stato scoperto, l'ex - che come ha appurato la polizia ha soggiornato nel sottotetto di Tracy per ben due settimane - è sceso con un sorriso e se n'è andato senza lasciare traccia...

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017