Excite

Usa, solidarietà per un compagno di classe gay

L'omosessualità ancora oggi è troppo spesso un tabù. Chi decide di cambiare sesso o di amare una persona del suo stesso sesso diventa vittima di insulti fino ad essere emarginato. Questo è accaduto a Micheal Loscalzo, uno studente di 17 anni della Brewster High School di New York, quando ha manifestato il desiderio di diventare donna e ha cominciato ad andare a scuola con abiti femminili.

Guarda le immagini

Subito il ragazzo è stato vittima di insulti e anche di alcune aggressioni. A quel punto i suoi compagni di scuola hanno pensato fosse necessario un chiaro segno di solidarietà e hanno deciso di andare a scuola vestendo le ragazze abiti da uomo e i ragazzi abiti da donna. I compagni di Michael hanno voluto fare questo gesto in segno di protesta contro chi ha insultato e aggredito il loro amico e, soprattutto, contro i dirigenti scolastici che hanno minacciato di sospensione Michael perché indossa abiti femminili.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016