Excite

Valanga sul Monte Bianco: 9 morti

  • Youtube

9 persone sono morte, 9 ferite, tra due e cinque risultano ancora disperse: è il tragico bilancio della valanga che si è abbattuta sul Monte Maudit, sul versante francese del Monte Bianco. La notizia si è diffusa stamane, poco prima delle sei; a dare l'allarme, uno dei feriti. Secondo quanto riportato dalla Gendarmeria di alta montagna di Chamonix, avrebbe coinvolto diverse cordate per un totale di circa venti scalatori.

Le ricerche sono in corso con l'intervento di due elicotteri, alcune dozzine di uomini e l'ausilio dei cani addestrati. I soccorsi sono scattati subito, i feriti sono stati raggiunti, trasportati a valle e ricoverati in diversi ospedali della zona.

C'è qualche italiano fra le vittime? E' proprio ciò che sta verificando la Farnesina, mentre l'emittente francese Europe 1 riferisce che il gruppo era composto da francesi, svizzeri, spagnoli, tedeschi e serbi. La vetta del Mont Maudit, a 4.465 metri, è uno fra i percorsi più noti del Monte Bianco, uno dei passaggi della cosiddetta "Via delle tre montagne". Scendendo più nei particolari, la sciagura si sarebbe verificata intorno alle 4,25 del mattino: gli alpinisti sono stati trascinati per alcune centinaia di metri fino al pianoro ghiacciato sottostante, dove si trovano numerosi crepacci aperti.

La Prefettura dell'Alta Savoia e le altre autorià precisano che si tratta dell'incidente montano più violento e grave degli ultimi anni e il sindaco di Chamonix, Eric Fournier, sottolinea che "nessun bollettino meteo ci aveva avvertito dei rischi". "Le condizioni meteo in questo periodo nella zona - fa eco Alessandro Cortinovis, capo del Soccorso alpino valdostano - sono normali, non sembrano esserci problemi legati alla grande ondata di caldo"; d'altra parte, però, "è un punto - aggiunge - pericoloso da sempre, gli incidenti sono frequenti". E' stata già aperta un'inchiesta con l'obiettivo di determinate la causa esatta della valanga.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017