Excite

Usa, pena di morte inferta con veleno per gli animali

In Texas un uomo di 46 anni, Cary Kerr, condannato a morte per omicidio e stupro, è stato giustiziato con un potente anestetico veterinario. Lo scorso dicembre avevamo parlato della prima esecuzione portata a termine, nello stato dell'Oklahoma, adoperando proprio il veleno per animali (leggi la notizia). Da quel momento si è accesa una polemica attorno all'utilizzo dell'anestetico Pentobarbital nelle condanne a morte, che però non si sono fermate. Anzi. Quella avvenuta ieri in Texas è la terza esecuzione compiuta negli Stati Uniti utilizzando il Pentobarbital.

Questo farmaco, normalmente usato dai veterinari, è stato adoperato in Oklahoma, Ohio e ora Texas per giustiziare i condannati a morte in seguito alla carenza dell'anestetico Thiopental, convalidato nel 2008 dalla Corte Suprema Usa.

Kerr venne giudicato colpevole nel 2003 da una giuria che si riunì per soli 45 minuti dello stupro e dell'omicidio dell'amica Pamela Horton, avvenuti nel 2001. L'uomo è morto alle 18.19 di ieri, le 02.19 italiane di oggi, nel carcere di Huntsville. Dall'inizio dell'anno è la terza esecuzione in Texas e la tredicesima negli Stati Uniti.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017