Excite

Veterinario pubblico a Milano: la prima clinica gratuita per animali entro il 2014

  • Getty Images

E' il primo esperimento di questo tipo in Italia e chissà che non possa rappresentare un modello d'avanuardia nel settore: apre a Milano la prima clinica veterinaria pubblica, una struttura adibita alla cura e alla degenza degli animali domestici di cui potranno usifruire coloro che non possono permettersi servizi a pagamento.

Cani randagi in Romania: catturati e soppressi per il turismo. Save the Dog denuncia: "Li fanno sparire"

La clinica aprirà entro il 2014, come previsto dalla nota di Palazzo Marino che annuncia l'inizio dell'iter che doterà la città del suo veterinario pubblico: le linee guida del bando pubblico sono già state approvate e il testo definitivo sarà pubblicato nelle prossime settimane. La sede individuata è in via Senigallia 60, nel quartiere di Bruzzano.

La Casa degli animali, 200 metri quadri di spazi dedicati alle cure veterinarie, sarà affidata gratuitamente ad associazioni senza scopo di lucro attraverso uno specifico progetto che ne preservi la finalità sociale, ovvero quella di essere una struttura dedicata alla fruizione da parte del pubblico: i cittadini milanesi potranno accedere gratuitamente alla struttura e ai servizi che questa offre.

In sostanza si tratterà di un'area polifunzionale in grado di fornire un servizio veterinario di qualità ed equipaggiato di attrezzature adeguate: una struttura aperta al pubblico e destinata a coloro che non sono in grado di sostenere le spese per curare i propri animali domestici (a fronte di una documentazione Isee che ne attesti i requisiti di reddito basso).

Gli spazi della clinica saranno dati in concessione per un massimo di tre anni, con la possibilità di un rinnovo per i successivi tre in seguito alla presentazione di un ulteriore piano di attività. Gli spazi saranno condivisi anche da quelle associazioni che si occupano della protezione degli animali e che hanno bisogno di un sostegno per le loro attività. Le spese di conduzione e manutenzione ordinaria della struttura saranno sostenute del vincitore del bando pubblico emanato dal comune di Milano. Le attività previste dal progetto dovranno iniziare entro due mesi dall'assegnazione degli spazi.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017