Excite

Victor: "l'ho uccisa, ero strafatto"

L'ha soffocata e poi ha nascosto il corpo dentro il bagagliaio della sua auto, per poi abbandonarlo nel parchetto di Can Zaragoza. Così, Victor Diaz Silva, soprannominato 'el gordo', ha messo fine alla giovane vita di Federica Squarise. E perchè? Perchè era ubriaco e "strafatto, pieno di pasticche". Quasi certamente Federica quella tragica notte lo aveva rifiutato e lui si infuriò uccidendola.

L'arresto di Victor, "el gordo"

Victor Diaz Silva insieme a Federica Squarise

Le foto di Federica Squarise

Victor, arrestato ieri dagli agenti della "Mossos d'esquadra", è stato tradito dagli amici che dopo la fuga a Tarragona, non volevano essere suoi complici e gli hanno teso una trappola. Lo hanno denunciato consegnandolo alle forze di polizia spagnola. Al momento della cattura "el gordo" era compleatmente rasato e le uniche parole pronunciate sono state rivolte agli amici: "siete dei traditori", ha gridato.

"Aveva l'aria sorpresa, evidentemente, ma non è stato violento, anzi, si è quasi messo a piangere", ha raccontato un responsabile della polizia ai microfoni della Tv catalana Tv3. Una radio ha raccolta la testimonianza di una ragazza: "Victor si è presentato completamente rapato, sopracciglia incluse, con una Bibbia in mano e vestito tutto di nero. 'Ho ucciso una persona, un errore lo può compiere chiunque", avrebbe detto Victor all'amico che lo tratteneva in attessa che arrivasse la polizia. "Ma come, che dici?", ha finto di non sapere l'altro. "Sì, lo sai, l'alcool, le droghe, lo mescoli con le pasticche", avrebbe risposto l'uruguaiano.

Lloret de Mar, la città della Costa Brava in cui è morta Federica Squarise, ha deciso di proclamare un giorno di lutto cittadino: "il municipio si unisce al dolore della famiglia e di tutta la nazione italiana e oggi la bandiera del comune sarà a issata a mezz'asta, per la "tragica morte" di Federica".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016