Excite

Video aborto su Youtube, iniziativa shock di una ragazza: "Un'esperienza positiva"

  • Youtube

Quella dell’aborto è una scelta difficile per qualsiasi donna, per una serie di ragioni che vanno dall’etica alla religione, passando per più o meno “banali” paure di sofferenza fisica o conseguenze sulla propria salute.

Legge sull'aborto, la Spagna va in controtendenza: restrizioni alla libertà di scelta

Due opposti schieramenti, da un lato “pro-life” e dall’altro pro-choice, si fronteggiano da tempo in quasi tutti i paesi del mondo occidentale, Stati Uniti in primis, dove ai tenaci militanti per i diritti civili si contrappongono gli altrettanto battaglieri difensori della “sacralità della vita.

Proprio per dare un segnale forte alle donne americane, la giovane attivista del New Jersey Emily Letts ha deciso di rendere partecipe l’opinione pubblica nazionale e mondiale della sua interruzione di gravidanza, praticata tramite la procedura dell'aborto chirurgico con anestesia locale (la più temuta dalle pazienti, terrorizzate dall’idea di rimanere coscienti per tutta la durata dell’intervento) e presentata come qualcosa di talmente “normale” da poter essere seguito passo dopo passo con tanto di videocamera.

Il percorso terapeutico della ragazza statunitense, fino all’ultimo step, è stato così raccontato tramite riprese filmate destinate ad essere “impacchettate” in un video subito messo in rete, per la precisione sul portale Youtube: Abortire è un’esperienza positiva, ha spiegato alle connazionali la venticinquenne nordamericana, decisa nel rivendicare l’intangibilità della sfera decisionale spettante alla donna e nel minimizzare i potenziali pericoli di una tecnica comunque non del tutto indolore per il corpo femminile.

Il senso di colpa, ad avviso di Emily, non va coltivato in presenza di una scelta consapevole e nessuno, marito o fidanzato che sia, può interferire sino a condizionare la decisione finale della diretta interessata, alla luce della categorica considerazione che “ciò che è giusto per sé stesse, non è giusto per nessun altro”.

Attivista "pro-choice" abortisce e mette il video su Youtube: guarda il filmato

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017