Excite

Portici come Pompei, crolla villa della principessa

L'arte napoletana cade a pezzi e si registra, dopo i crolli negli scavi di Pompei, un altro cedimento di una dimora storica. Si tratta di Villa Lauro Lancillotti a Portici, costruita nel 1776 in epoca borbonica voluta da Amalia di Sassonia, moglie di re Carlo III di Borbone. La villa della principessa era stata lasciata all'incuria dagli anni '90 e dopo numerosi atti di vandalismo è stata indicata come patrimonio da salvaguardare. I fondi non sono mai arrivati per salvare la struttura e le forti piogge hanno causato il crollo della facciata.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017