Excite

Sfiducia a Bondi, sfiorata la rissa

Clima incandescente alla Camera dei Deputati, ieri chiamata a decidere sulla sfiducia al Ministro dei Beni e delle Attività Culturali Sandro Bondi, travolto dalle polemiche dopo i crolli registrati a Pompei. La discussione si è accesa a tal punto che alcuni parlamentari stavano per dare vita ad una rissa. Alla fine la votazione ha sorriso alla maggioranza. Mozione di sfiducia respinta con 314 no e 292 sì, 2 gli astenuti.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017