Excite

Cosenza, 13 arresti per violenza su disabile

Questa mattina i Carabinieri del comando provinciale di Cosenza hanno arrestato 13 persone di età compresa tra i 35 ed i 70 anni. Su di loro grava una pesante accusa, violenza sessuale aggravata e continuata perpetata su un disabile di 30 anni. Gli arresti sono stati compiuti nell'ambito dell'operazione denominata 'Orchi'.

Le persone arrestate sono tutte di Cosenza, tra di loro ci sono alcuni pluripregiudicati. A quanto pare gli orribili abusi si sarebbero protratti per otto anni. La vittima sarebbe stata sottoposta a sevizie di ogni tipo e costretta ad atti sessuali anche di gruppo.

A quanto pare a far partire le indagini sarebbero state alcune confidenze rilasciate dallo stesso disabile ai militari che hanno dovuto effettuare lunghe e complicate verifiche. Per condurre le indagini si è ricorso anche ad intercettazioni telefoniche ed ambientali, grazie alle quali si è avuta piena conferma di quanto dichiarato dal giovane.

Sembra che alcuni degli indagati conoscessero la vittima da anni, mentre altri l'avrebbero avvicinata solo da poco tempo avendo saputo attraverso il passaparola cosa era possibile fare. In un primo momento il disabile non era in grado di discernere la differenza tra l'amicizia delle persone che conosceva e il gioco, con il passare del tempo però ha capito che gli facevano del male e si è confidato con i carabinieri.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017