Excite

Vittorio Sgarbi, genitori querelano Oliviero Toscani

  • Getty Images

Che tra Vittorio Sgarbi e Oliviero Toscani non corra buon sangue è un fatto risaputo - solo un mese fa i due si sono presi a male parole a La Zanzara, dandosi rispettivamente del"drogato" e dell'"impotente" - ma adesso la disputa è passata a un livello superiore, perché ad attaccare il fotografo sono stati niente meno che i genitori del critico d'arte, che hanno deciso di querelarlo.

Vittorio Sgarbi vs Oliviero Toscani a La Zanzara

Ancora una volta ad accendere la miccia è stata la trasmissione di Giuseppe Cruciani. Durante la puntata di venerdì 2 novembre, infatti, Toscani avrebbe detto: "Muore la gente piena di guai, ma i rompicoglioni non muoiono mai", riferendosi all'incidente d'auto occorso al critico d'arte nella notte tra il 30 e il 31 ottobre, dove Sgarbi ha riportato la frattura di un braccio e per il quale il suo autista, Antonio La Grassa, attualmente è in coma farmacologico.

Vittorio Sgarbi, incidente d'auto: in coma l'autista

Un'affermazione che arrivata alle orecchie dei genitori del politico e opinionista - riportata o sentita non si sa - ha suscitato nei due profondo sdegno, al punto da spingerli a denunciare il fotografo. A ferire particolarmente i signori Sgarbi, come spiega l'avvocato Giampaolo Cicconi, il fatto che Oliviero Toscani abbia augurato "la morte al loro figlio Vittorio" proprio "nel giorno della commemorazione dei morti".

Un'affermazione, quella del fotografo, che avrebbe oltremodo turbato i genitori del critico d'arte, "rimasti letteralmente sconvolti" dal grave incidente occorso al figlio. Il legale della coppia ha infatti spiegato che le parole pronunciate da Toscani "sono chiare e non lasciano dubbi interpretativi e, quindi, rappresentano un gratuito insulto a Vittorio Sgarbi e ai suoi genitori che lo hanno concepito".

Insomma, una faccenda che per una volta esula dalle litigate furibonde a base di turpiloquio alle quali i due hanno abituato il pubblico, ma che comunque resta su toni piuttosto alti, con il signor Sgarbi che a proposito dei fatti ci ha tenuto a precisare: "Non maledico Toscani, ma per il futuro gli consiglio di consultare un valido esorcista che lo aiuti a non augurare più la morte di nessun essere umano".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017