Excite

West Virginia, un meteorite piomba in un ambulatorio

E' accaduto nel pomeriggio del 18 gennaio a Lorton, West Virginia. Mentre i due medici di origine italiana, Marc Gallini e Frank Ciampi, erano a lavoro nel loro studio si è sentito un enorme boato. Calcinacci e frammenti di pietra hanno cominciato a piovere dappertutto, per fortuna nessuno è stato ferito.

Ma cosa è accaduto? Per qualche istante i due medici se lo sono domandato. Prima hanno pensato che fosse caduta la libreria, poi hanno pensato a un proiettile, a un pezzo di aereo o ancora a un pezzo di satellite caduto dal cielo. Ma il mistero è stato svelato solo più tardi quando un giornalista di Channel 9, la tv locale accorsa sul posto, ha chiesto il permesso di raccogliere un po' dei frammenti del materiale pietroso per portarli allo Smithsonian's National Museum of Natural History di Washington.

Qui la dottoressa Linda Welzenbach, curatrice della Sezione Meteoriti del museo, ha osservato il tutto e in poco tempo ha dato il suo responso. Trattasi di meteorite. O meglio. Come si legge su Il Corriere della Sera, la Welzenbach ha spiegato che l'oggetto che ha colpito lo studio dei due medici altro non è se non una condrite, cioè un sasso spaziale, che è stato attratto dalla Terra, è penetrato nell'atmosfera arroventandosi fino a formare una 'crosta di fusione esterna', per poi dividersi in più frammenti.

Uno di questi frammenti, dal peso di circa 300 grammi, ha colpito l'ambulatorio medico a una velocità finale di centinaia di km l'ora. In breve tempo sul luogo si sono recati numerosi 'cacciatori di meteoriti' desiderosi di raccogliere gli altri frammenti del sasso cosmico.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017