Excite

WikiTravel, in partenza con il passaparola

Dopo il successo della grande enciclopedia sul web Wikipedia, è nato uno strumento molto utile per chi ha la passione dei viaggi. Si tratta di WikiTravel che ha l'ambizioso scopo di diventare la più grande e completa guida di viaggio di tutto il mondo.
E' vero che in rete esistono già migliaia di siti che propongono itinerari nelle più remote località del pianeta. Ma WikiTravel si distingue per un fattore: la condivisione di esperienze, percorsi, luoghi nascosti e particolari da scoprire.

La ricchezza di WikiTravel infatti, si basa sui WikiTraveller, ovvero sugli utenti che contribuiscono alla grande guida. Ognuno può aggiungere una località che ha visitato, consigliare cosa non perdere e cosa invece non vale la pena di andare a vedere.
Oltre alle voci abbastanza comuni su come andare, come muoversi e sulla storia di una città, si trovano anche suggerimenti interessanti su hotel, su cosa mangiare e dove, sui negozi più convenienti in cui fare shopping. Ma non basta.
Ad esempio, nella sezione dedicata alla città di New York si trovano due voci particolari ossia "Babysitting" e "Special Considerations for Smokers".
La prima è una soluzione per genitori in visita con i figli a New York, che vogliono prendersi una giornata di libertà: la Baby Sitters' Guild è aperta dalle 9 della mattina alle 9 della sera con babysitter multilingue.
La seconda si rivolge ai fumatori che nella città in questione hanno vita dura. Ecco allora tutta una serie di posti dove è proibito fumare e dove occorre rispettare il divieto se non si vuole rischiare di essere cacciati dal locale con una multa in tasca. Di contro, alcuni posti in cui è possibile accendere una sigaretta.

Questo è solo un esempio ma ce ne sono molti altri. Il sito, aperto nel 2003 è in forte espansione ma come si può immaginare, data la vastità dell'argomento, c'è ancora molto da fare.
Un po' come accade su alcuni blog in cui il passaparola è considerato più utile di una brochure illustrata, WikiTravel si pone come risorsa aperta a tutti e condivisibile da tutti. Unico neo: non è ancora disponibile in italiano.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016