Excite

Yara Gambirasio, le ricerche proseguono senza sosta

Sono trascorsi ormai 24 giorni da quando Yara Gambirasio è scomparsa. Nel tardo pomeriggio dello scorso 26 novembre la 13enne di Brembate Sopra è sparita e da allora non se ne è saputo più niente. Ma le ricerche continuano incessantemente nonostante il grande freddo. Carabinieri, polizia, Protezione civile, Guardia forestale e volontari hanno finora minuziosamente controllato alcune zone di Brembate Sopra, Ponte San Pietro, Mapello, Valbrembo, Bruntino, fino al colle della Maresana.

Le varie fasi delle ricerche di Yara Gambirasio

Il questore di Bergamo Vincenzo Ricciardi ha detto: 'Andiamo avanti senza sosta'. Ieri mattina, per circa un'ora, Ricciardi e il comandante provinciale dei Carabinieri Roberto Tortorella hanno incontrato i genitori della giovane Yara. A far visita alla coppia anche il papà di una delle compagne di ginnastica ritmica di Yara. L'uomo potrebbe essere il testimone che ha raccontato di aver visto la 13enne nell'atrio della palestra poco dopo le 18.42 del 26 novembre. Prima di questa testimonianza si sapeva che Yara aveva lasciato il centro sportivo alle 18.30.

Alcune immagini di Yara Gambirasio

Nel frattempo continuano ad arrivare varie segnalazioni, tra queste anche quella di un medium che, tramite lettera indirizzata alla madre della giovane e sequestrata dai carabinieri a Genova, avrebbe detto che Yara è ancora viva.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017